Cos'è il Bushcraft? Come Sopravvivere in un Bosco?
Bushcraft in Val di Sole: i segreti del bosco
15 Gennaio 2021

Bushcraft

Tornare primitivi, per sentire emozioni vere, come il calore di un fuoco acceso nel bosco e un bivacco d’emergenza nella neve.

In questo articolo parliamo di:
15 Gennaio 2021

Cos’è il Bushcraft?

Tornare primitivi, per sentire emozioni vere, come il calore di un fuoco acceso nel bosco e un bivacco d’emergenza nella neve. Recuperare i saperi della gente di montagna, imparare a sopravvivere nel bosco con quello che la natura ci offre: è questa l’essenza del Bushcraft.
Un’esperienza che, da quest’inverno, potrai fare con il team di Ursus Adventures, in compagnia delle guide alpine della Val di Sole. Un’attività che potrai sperimentare nel bosco, imparando a cavartela in aree selvagge, facendo a meno delle comodità moderne.
Un corso sicuramente “into the wild”, dove imparerai ad accendere il fuoco con la corteccia di betulla e l’acciarino, capirai come orientarti nella natura e a costruire un riparo d’emergenza con dei rami.
Il team di Ursus Adventures, attraverso questa esperienza, vuole recuperare quel rapporto autentico e primordiale con la montagna, aumentando la conoscenza e la consapevolezza del bosco e di quello che può offrire. Il Bushcraft rappresenta anche un modo diverso per staccare la spina, per fermarti a riflettere sull’essenza, rallentare per apprendere, rigorosamente spegnendo il cellulare.

COSA IMPARERAI

Se dovessi perderti nel bosco, riusciresti a sopravvivere da solo nella natura? Se la tua risposta è no, questa è proprio l’esperienza che fa per te! Porterai con te davvero pochi oggetti, come un fazzoletto di carta, un coltellino, una bottiglia di plastica e un acciarino, lacci delle scarpe e una T-shirt: con questi pochi elementi potrai sopravvivere anche una notte nel bosco. Come? Attraverso le tecniche e gli insegnamenti che apprenderai con il Bushcraft.
L’esperienza inizierà con la raccolta dei materiali per accendere il fuoco. Cercherai “l’esca”, ovvero il materiale necessario per far “partire” le fiamme con l’acciarino. Potrai trovare materiale legnoso, come una corteccia di betulla, oppure un nido di uccello abbandonato, un vespaio abbandonato o felci secche.
Poi, assieme alle guide alpine, potrai procedere con l’accensione vera e propria del fuoco: sarà emozionante vederlo ardere nel bosco, grazie alle tue capacità e agli insegnamenti appresi.
Ma lo sapevi che dal carbone derivante dalla combustione, puoi rendere potabile l’acqua? Del fuoco appena acceso non scarterai nulla, ma utilizzerai il carbone per “potabilizzare” l’acqua di un ruscello piuttosto che di un laghetto alpino.

Bushcraft invernale
In seguito, dovrai pensare alla costruzione di un riparo per poter sopravvivere anche una notte nel bosco o ad un riparo di emergenza in caso di condizioni atmosferiche avverse improvvise. Potrai realizzare una tenda con dei rami intrecciati, oppure scavare un buco nella neve per ricreare una truna.
Le guide ti insegneranno anche a costruire una “trappola” per la cattura non cruenta degli animali.
Infine, porterai a casa accenni dal punto di vista botanico, sulle risorse che ci offre il bosco e sulla fauna, come l’individuazione delle impronte che si trovano sul sentiero o nella neve.

A CHI É RIVOLTO

Il Bushcraft è ideale per le famiglie, è un’attività a misura di bambino. È importante, infatti, imparare fin da piccoli a conoscere e rispettare la natura. Questa attività può servire ai genitori per trasmettere ai figli le conoscenze della vita nel bosco.
L’esperienza è ideale anche per le aziende per organizzare eventi di teambuilding o di outdoortraining. È un’attività che mette le persone in condizioni di stress, ma le spinge a collaborare per un fine comune: la sopravvivenza nel bosco.


Infine, è indicato a gruppi di amici che amano la natura, vogliono divertirsi, mettersi alla prova, ma allo stesso tempo migliorare le proprie competenze ambientali. I gruppi, che vengono gestiti nel pieno rispetto delle regole e in sicurezza, possono essere formati da un minimo di 4 persone ad un massimo di 15.

COME PARTECIPARE A QUESTA ESPERIENZA

Le guide alpine ti daranno appuntamento alla sede di Mezzana di Ursus Adventures (in estate a Ossana), in Val di Sole. Poi ti addentrerai nel bosco, con ciaspole in inverno e con scarponcini da trekking in estate. Il team Ursus Adventures ti fornirà l’occorrente, come acciarino e coltelli. Dovrai vestirti a strati, e essere ben coperto in inverno. L’esperienza dura in totale 3 ore. Il percorso potrà però variare a seconda delle condizioni del bosco e del meteo. Su richiesta ci sarà anche la possibilità di allungare l’esperienza a 24 h.

Per prenotare clicca qui. 

 

Bushcraft, ovvero come cavarsela da soli nel bosco

Autore del post

marzia

cosa aspetti?

contattaci per informazioni

Riceverai una risposta entro 24H

    Preferisci chiamarci? quando vuoi, anche nei week-end 0463636175 3348468540