Bramito del Cervo nel Parco Nazionale dello Stelvio

Il Bramito del Cervo

205€ / a persona

Ascolta la potenza del bosco e fotografa il re.

  • da fine settembre a metà ottobre
  • trekking fotografici al tramonto e all’alba
  • in compagnia di un fotografo professionista
  • 1 notte in baita nel Parco Nazionale dello Stelvio

prenota Il Bramito del Cervo

Il Bramito del Cervo

L’autunno in Val di Pejo è magico. I boschi si colorano di mille sfumature e l’aria diventa frizzante. Ogni anno in questo periodo, tra la fine di settembre e metà di ottobre, imponente risuona la voce del re dei boschi: il cervo.

Durante questo periodo, infatti, si può facilmente assistere al bramito, particolare rituale di corteggiamento dei cervi, ungulati dalle abitudini crepuscolari che si possono osservare nelle radure al limite del bosco.

I maschi più possenti ed in salute si sfidano per conquistare tutte le cerve a suon di bramiti (un verso molto particolare, profondo e potente). E, se il bramito non dovesse bastare, i contendenti passano allo scontro fisico, corna contro corna. Il loro obiettivo è quello di controllare più femmine possibile con le quali riprodursi, difendendole da eventuali contendenti.

Il bramito del cervo risveglia emozioni incredibili in chi lo ascolta, una sensazione tra la paura e la meraviglia.

In Val di Pejo, nel Parco Nazionale dello Stelvio (Val di Sole-Trentino) si può godere appieno di questo vero e proprio spettacolo della Natura. Soprattutto al tramonto ed all’alba i cervi duellano in un rituale fatto di richiami potenti e continui.

Questo permette di osservare facilmente questi ungulati, facendo attenzione a non disturbarli in un momento fondamentale della loro vita.

Con la strumentazione fotografica in nostro possesso riusciremo facilmente a scorgerli e a fotografarli durante i loro combattimenti.

Programma:

  • Ritrovo ore 15 a Pejo paese
  • Facile escursione verso masi Zampil e Masi Vallenaia. Durante la camminata ci si fermerà per imparare ad osservare i segni degli animali e a cercarli con il binocolo e il cannocchiale.
  • Ore 18 arrivo in baita. Prima di cena breve proiezione fotografica sulla fauna del parco, come riconoscerla e come comportarsi. L’etica del naturalista e del fotografo naturalista.
  • Cena in baita auto-organizzata.
  • Ore 21:00 uscita notturna di 1 ora per osservare e ascoltare la fauna del bosco. Durante l’uscita potremo sentire il bramito del cervo.
  • Pernottamento in baita.
  • Sveglia presto (ore 5:30) per uscire ad osservare e fotografare il cervo in amore. Ci aspetta una semplice escursione, muniti di binocoli e macchina fotografica. Con un po’ di fortuna potremo osservare il cervo e ascoltare il suo forte bramito.
  • Ore 8:30/9:00 rientro in baita e colazione.
  • Ore 11:00 rientro a Pejo Paese.

Adatto per

persone amanti della vera natura

Periodo dell’anno

da fine settembre a metà ottobre

Durata

dalle 15:00 alle 11:00

Attrezzatura fornita

binocolo e attrezzatura per osservazione

Attrezzatura da portare

Attrezzatura Fotografica, zaino e sacco a pelo

    Richiesta informazioni per:

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità dichiarate nell'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Regolmento Europeo per la protezione dei dati personali (GDPR-Regolamento UE 2016/679) e delle vigenti normative nazionali

    Contattaci per informazioni

      Preferisci chiamarci? quando vuoi, anche nei week-end 0463636175 3348468540

      prenota