20 Dicembre 2022

Esperienze sulla neve: come prepararsi

20 Dicembre 2022

Esperienze sulla neve: come prepararsi

Inverno: freddo, neve, vento, ghiaccio. Un riassunto un po’ brusco ma che rende bene l’idea dell’outdoor in questo periodo dell’anno, che pare lasci poco spazio alle esperienze outdoor.

Qui ad Ursus però, il letargo è tutt’altro che vicino: l’inverno infatti sa regalare molte avventure, dallo sci d’alpinismo, alle ciaspole, dall’arrampicata su ghiaccio al bushcraft.

Avventure uniche, che sanno regalare emozioni indimenticabili.

Tuttavia, queste esperienze richiedono un grado di preparazione maggiore rispetto alle uscite che si possono fare in estate.

Non stiamo parlando di preparazione fisica (esistono escursioni adatte a tutti, allenati e meno allenati) ma piuttosto di preparazione e studio dell’ambiente dove si andrà a svolgere la giornata.

La montagna, che sia estate o che sia inverno, presenta dei pericoli incancellabili, sta a noi cercare di minimizzarli per rendere l’esperienza il più sicura possibile. In estate, temporali improvvisi o colpi di sole possono mettere a repentaglio una splendida giornata, mentre in inverno il pericolo maggiore è dato dalla presenza della neve.

No neve, No party: ma attenzione

La neve infatti presenta numerose sfaccettature: è facile farsi prendere dall’entusiasmo alla prima nevicata ma bisogna imparare a conoscerla per non farsi trarre in inganno, il pericolo valanghe è sempre in agguato.

Ma dal lato pratico cosa significa “imparare a conoscere la neve”? 

Significa informarsi, valutare bene le condizioni per poi prendere una decisione.

Vogliamo indicarvi una piccola checklist di informazioni che è sempre meglio tenere sott’occhio prima di decidere di affrontare qualsiasi uscita in ambiente nevoso.

  • Controllare regolarmente il meteo per il giorno in cui vorremmo andare a compiere la nostra uscita ma anche valutare quello dei giorni precedenti: che temperatura c’è, e c’è stata? Lo zero termico a che quota si trova? Ci sono state delle recenti precipitazioni? Sono caduti altri strati di neve più nuovi che devono ancora compattarsi? Il bollettino valanghe cosa dice?
    Un consiglio extra che potrebbe essere utile è: non fate affidamento ad un unico sito, valutare sempre almeno due fonti è molto importante.
  • Conoscere la zona dove si svolgerà l’attività.
    Valutare il meteo è solo metà del lavoro, non basta. Si deve anche conoscere bene il luogo dove si svolgerà l’attività. Sapere a che quota è lo zero termico è inutile se non sappiamo a che quota andremo con le nostre ciaspole o sci. Tra le conoscenze che è meglio ottenere possiamo dire che è necessario sapere: come è esposta la zona che abbiamo scelto (nord, sud, est ovest)? Indicativamente, quante ore di sole la colpiscono? A che ora sorge e tramonta il sole?
    Per fare questo lavoro, il metodo migliore è procurarsi una cartina topografica con curve di livello, così da poter vedere anche come si sviluppa il profilo della montagna: capire dove ci sono ripidi pendii o dolci versanti è a dir poco fondamentale.

Infine, se si decide di uscire, nello zaino non deve mai mancare la trinità delle uscite invernali: ARVTA, pala e sonda. Ma attenzione, questi tre oggetti sono solo questo, degli strumenti. Come tali, si devono saper utilizzare, altrimenti sono semplicemente zavorra nello zaino.

Ski alp in Trentino, Val di Sole

Questo ultimo articolo di questo 2022 vuole essere un po’ il nostro regalo a tutti voi che ci leggete: l’outdoor è bello, selvaggio, adrenalinico e rilassante, ma sa essere anche duro e a tratti pericoloso. Informarsi, conoscere, leggere, chiedere ad esperti sono tutti step fondamentali che è bene fare prima di ogni uscita, che sia inverno, estate, caldo o freddo. 

Anche se andate in montagna da tempo e vi sentite sicuri, regalatevi un libro che parla di montagna, regalatevi un’esperienza accompagnati da un esperto: siamo sicuri che imparerete qualcosa, siamo sicuri che vi aiuterà nelle prossime vostre uscite.

Tutta la crew di Ursus Adventures quindi vi augura buone feste, che siano piene di outdoor e di avventure! 

Ci vediamo nel 2023, e come sempre,

#FOLLOWTHEURSUS

Autore del post

nicolo

Contattaci per informazioni

    Preferisci chiamarci? quando vuoi, anche nei week-end 0463636175 3348468540

    prenota

    Regala un'esperienza