Ciaspole > Cosa Sono, Come Indossarle, Dove Ciaspolare in Trentino
ciaspole
10 Febbraio 2021

Guida alle ciaspole

Tutto quello che devi sapere sulle racchette da neve

Immagina di trovarti nel silenzio del bosco, davanti a te hai una distesa di neve immacolata, respira e ascolta la natura, mentre i tuoi passi fanno “sciaf sciaf” nella coltre nevosa. Che magia!
Grazie alle ciaspole, potrai immergerti e camminare in montagna anche d’inverno: non serve essere uno sciatore esperto per poter godere della natura incontaminata e ammirare i candidi paesaggi imbiancati.

Se ami le passeggiate e sei un appassionato di trekking, grazie alle racchette da neve, potrai praticare questa attività in sicurezza, divertendoti e condividendo momenti indimenticabile con familiari ed amici.

Le racchette da neve, conosciute anche come ciaspole, “ciaspe”, “caspe”, ti consentiranno, infatti, di spostarti sulla neve fresca, poichè permettono il “galleggiamento” sul terreno innevato e ti aiutano a non sprofondare nel manto bianco.
Il nome deriva da alcune voci dialettali del Nord Italia: secondo alcuni l’origine viene dalla Val di Non (che organizza ogni anno la Ciaspolata), secondo altri dalle vallate occitane piemontesi. Se l’origine del nome è incerta, si può dire con certezza che, negli ultimi anni, questa attività sta letteralmente spopolando ed è diventata di tendenza.

passeggiate nella neve

La storia delle ciaspole

Le ciaspole hanno una storia molto antica. Le prime racchette da neve compaiono ancora nei primi secoli avanti Cristo, a farne uso erano i popoli delle zone fredde dell’Asia, Canada e America settentrionale. Cacciatori, contadini, boscaioli, viaggiatori, esploratori le usavano per spostarsi sulla neve per esigenze primarie, per il sostentamento.
Le testimonianze più antiche arrivano, infatti, dalla preistoria con graffiti che mostrano come i cacciatori del tempo potevano galleggiare sulla neve grazie all’uso di grandi appendici ai piedi.
In passato erano fatte di corda intrecciata e legno, oggi sono per lo più di plastica e molto più tecnologiche, con materiali resistenti, cinghie regolabile, ramponi in metallo nella parte inferiore.

L’abbigliamento

Per quanto riguarda l’attrezzatura e l’abbigliamento per praticare questa attività, sono necessari oltre che un buon paio di ciaspole, degli scarponi impermeabili, ghette, bastoncini telescopici, e un buon corredo invernale. I bastoncini serviranno per darti il giusto equilibrio per camminare nella neve fresca. Porta con te anche uno zainetto con i cambi, una giacca pesante, acqua e qualche barretta energetica.

Trekking con le ciaspole

Come indossare le ciaspole

Dovrai infilare gli scarponcini in modo che la punta del piede si trovi sopra il puntale della racchetta da neve, stringendo poi la cinghia anteriore per un primo fissaggio. Successivamente potrai fissare il tacco alla fine dello scarponcino, utilizzando l’altra cinghia.
In salita si tende a lasciare il tallone libero, così che le ciaspole assecondino il naturale movimento del piede durante la camminata. Mentre in discesa e in generale dove c’è bisogno di maggior sicurezza, si preferisce fissare le racchette al tallone con uno speciale blocco.

In tutta sicurezza

Camminare con le ciaspole è alla portata di tutti ma, come sempre in montagna, la sicurezza è fondamentale. Per scegliere il tuo percorso dovrai calcolare bene i tempi e partire presto, perché nei mesi invernali le giornate si accorciano. Ricordati prima di controllare il meteo e il bollettino valanghe. Cerca di non partire mai da solo e tieniti alla larga da pendii molto ripidi, soprattutto dopo una copiosa nevicata.
Per una maggior sicurezza, sarebbe opportuno portar con te anche il kit di autosoccorso in valanga costituito da artva, sonda e pala.
Il modo migliore per poter vivere appieno un’esperienza del genere ed in totale sicurezza, è soprattutto quello di essere accompagnati da un professionista della montagna: una Guida Alpina.

Ciaspolate con Ursus Adventures

Le guide alpine di Ursus Adventures sono sempre disponibili per accompagnarti in un’escursione con le ciaspole, alla scoperta dei segreti dei boschi innevati della Val di Sole, in Trentino.
Abbiamo un programma settimanale molto ricco ed inteso. L’itinerario dell’escursione varia infatti in base al giorno, così come il punto di ritrovo. Prenotando una esperienza con le ciaspole assieme ad Ursus Adventures, potrai scegliere il giorno in cui preferisci fare la tua uscita con le racchette da neve.
Il team di Ursus Adventures è inoltre disponibile a soddisfare qualunque tua richiesta, spostandosi su tutto il territorio della Val di Sole, sia per escursioni di mezza giornata che per quelle giornaliere.

Prenota qui la tua esperienza con le ciaspole

Autore del post

interline

cosa aspetti?

contattaci per informazioni

Riceverai una risposta entro 24H

    Preferisci chiamarci? quando vuoi, anche nei week-end 0463636175 3348468540