Attività Sportive all'Aperto e Covid - Ursus Adventures

Fare Outdoor si può!

Come ci siamo organizzati?

  • Pulizia rigorosa di ambienti e materiali come da indicazioni dell’OMS
  • Sanificazione ad ozono e con soluzione alcolica al 70%
  • Esperienze con numeri limitati per garantire la sicurezza
  • Utilizzo della mascherina a bordo di trasporti e transfer

L'avventura è una cosa seria

Le semplici regole per la tua sicurezza ai tempi del Coronavirus

Siamo soliti dare una stretta di mano alla vecchia maniera quando ci presentiamo e un abbraccio quando ci salutiamo … quest’anno – come potrai immaginare – non sarà possibile e ci costerà molto!

Tutte le nostre esperienze si svolgono generalmente all’aperto, quindi con un rischio di contagio medio-basso.

Tuttavia, per noi l’avventura è una cosa seria!

Abbiamo, così, deciso di adottare una serie di misure e procedure volte a mitigare ulteriormente il rischio di trasmissione del Covid-19 per i nostri collaboratori e i nostri ospiti che svolgono attività presso il nostro Centro, con lo stesso spirito con cui affrontiamo le tabelle di allenamento.

Qua abbiamo cercato di rispondere alle domande che potresti farci. Ma se ne hai altre non esitare a chiedere! Risponderemo con grande piacere.

E' necessario il Green Pass per svolgere l'esperienza di rafting o una delle altre attività proposte da Ursus Adventures?

Il rafting e tutte le esperienze proposte da Ursus Adventures sono attività all’aria aperta che non necessitano quindi di green pass. Anche il bar all’interno del Centro Ursus è aperto su tutti i lati quindi equiparato a spazio esterno.
Di conseguenza anche per l’accesso al bar non viene richiesto il green pass.

Bisogna usare la mascherina durante le attività di outdoor?

Ni, ma dobbiamo tutti impegnarci a mantenere le distanze: teniamo, il più possibile, una distanza interpersonale di 1 metro.

Durante le attività sportive, possiamo non utilizzare la mascherina, se manteniamo una distanza interpersonale maggiore di 1 metro. Negli spazi comuni e sui mezzi, prima e dopo l’attività, è obbligatorio indossarla.

Ti consigliamo di arrivare al Centro già munito di mascherina, guanti e disinfettante per le mani. In alternativa le abbiamo noi.

Come vengono puliti gli ambienti e i materiali forniti durante le attività?

Seguiamo sia le linee guida dell’OMS e il Rapporto ISS COVID 19.

Puliamo più volte al giorno gli ambienti e tutte le aree comuni. Utilizziamo panni, diversi per ciascun tipo di oggetto/superficie.

Sanifichiamo con soluzione alcolica al 70% i materiali comuni, come biciclette, caschi, imbrago, cordini, pagaie, mute, guanti, imbarcazioni, servizi igienici. Consegniamo le attrezzature ad uso personale sanificate al cliente.

Ursus Adventures utilizza, inoltre un innovativo ciclo di sanificazione ad ozono per garantire un ulteriore livelli di sanificazione e igiene.

Le attività organizzate dal centro subiranno variazioni?

Ni, abbiamo deciso di limitare i partecipanti alle esperienze di gruppo. Ecco i numeri:

Oltre alla sanificazione del materiale consegnato, in ogni attività le nostre guide saranno dotate di disinfettante per garantirti ancora maggior pulizia e igiene.

I trasporti utilizzati sono sanificati?

Certamente, l’uso dei mezzi è consento a pieno carico con l’utilizzo delle mascherine. I mezzi li sanifichiamo con una macchina portatile ad ozono! Le zone maggiormente utilizzate vengono inoltre sanificate con soluzione alcolica al 70%. Sui mezzi è presente il gel igienizzante.

Utilizziamo i mezzi per le attività di Rafting e Hydrospeed, mentre per le altre attività, come ad esempio il Tarzaning o la via ferrata, ti chiediamo di raggiungere con la tua macchina il luogo di inizio dell’attività.

I materiali che noleggiate sono sicuri?

Certo, sanifichiamo tutta l’attrezzatura noleggiata dopo ogni utilizzo.

La pulizia si effettua in due passaggi, prima eseguiamo una pulizia generale con acqua e sapone e successivamente sanifichiamo con una soluzione di ipoclorito di sodio diluita.

Le attrezzature di rafting hydrospeed e canyoning sono inoltre sanificate con un nuovissimo sistema di disinfezione all’ozono.

Si possono usare gli spogliatoi?

Ti consigliamo di utilizzarli il meno possibile. Cambiarsi le scarpe e indossare il costume all’aperto o in uno spogliatoio crediamo non faccia così tanta differenza 😉

Inoltre, per garantirti una maggiore sicurezza, abbiamo raddoppiato gli spogliatoi avendo a disposizioni quelli del vicino campo da calcio, per avere una base di appoggio al momento del cambio (attività di rafting, hydrospeed, canyoning).

Sconsigliamo, inoltre, l’utilizzo delle docce. Lo sappiamo, non è il top! Però fa parte delle linee guida che adottiamo per garantire la tua sicurezza 🙂

Posso prenotare le attività in loco?

Sì puoi, anche se ti consigliamo prenotare le esperienze online direttamente qui o chiamando il numero di telefono 0463 636175. In questo modo eviterai di dover attendere davanti alle casse, dove si rischiano assembramenti che possono mettere a rischio la tua salute e quelle degli altri.

Qualora tu voglia venire direttamente presso la sede a chiedere informazioni o prenotare, lo puoi tranquillamente fare avendo l’accortezza di tenere la distanza di 2 metri dalle altre persone. Il Centro è molto grande e dotato di oltre 10.000 mq di verde, per cui non avrai difficoltà a farlo. L’ufficio è dotato di plexiglass potrai quindi chiedere tutte le informazioni in piena sicurezza.

Abbiamo inoltre deciso di fornire materiale informativo cartaceo solo su richiesta.

Quali accortezze serve tenere in generale mentre sono nel centro e quando torno a casa?

Tutte le accortezze che tieni durante la tua quotidianità,

  • Utilizzare la mascherina mentre non fai attività sportiva
  • Mantenere le distanze di sicurezza
  • Tenere un atteggiamento di responsabilità e correttezza nei confronti di tutti

Ti chiediamo una cosa molto importante: se nei successivi 7 giorni all’attività, tu o qualcuno del tuo gruppo, presenta sintomi influenzali o rilevate positività al Coronavirus,  comunicacelo!

Esiste un referente Corona Virus?

Sì certo, nel nostro Centro è presente un responsabile Covid_19, al quale puoi fare le tue segnalazioni e richieste in caso di necessità. Chiedi in reception!


 

Ursus Adventures al TG

Nella puntata di sabato 2 maggio, del TGR nazionale, si parla di Trentino, in particolare di turismo in vista della stagione estiva, e di Val di Sole che si dimostra come sempre all’avanguardia per sicurezza e qualità.

cosa aspetti?

contattaci per informazioni

Riceverai una risposta entro 24H

    Preferisci chiamarci? quando vuoi, anche nei week-end 0463636175 3348468540